Piccoli consigli per imparare l’italiano

Come si studiano le lingue straniere ed in particolare , qual è il modo migliore per imparare l’italiano? Nella mia esperienza di insegnante e coordinatrice di corsi ho osservato che , seguendo piccoli suggerimenti, è possibile imparare l’italiano raggiungendo un buon livello senza perdere l’entusiasmo dietro un’infinità di regole e eccezioni.
Cominciamo subito con la lista di “cose da fare”:
1.LEGGI, libri, articoli di giornale, blog, tutto quello che ti serve per ampliare il tuo vocabolario e mi raccomando, scegli qualcosa che ti appassioni ma che sia sempre leggermente al di sopra del tuo livello! Leggi anche per pochi minuti al giorno, basta un quarto d’ora e vedrai le tue competenze migliorare notevolmente.
2.ASCOLTA , film, canzoni, tutto quello che puoi e che hai occasione di ascoltare. L’Italia in questo è maestra, troverai tantissimo materiale e migliorerai le tue capacità di comprensione, arricchirai il tuo vocabolario anche in ambiti lessicali a te poco familiari.
3.PARLA ogni volta che ne hai occasione, soprattutto in classe perché il docente potrà darti una mano se sei in difficoltà. Ad ogni lezione fai un intervento in più, vedrai che la tua padronanza della lingua ne guadagnerà molto.
3.Studia la GRAMMATICA. Anche se non è la parte più importante del tuo percorso, la grammatica è sempre importante e fondamentale per padroneggiare una lingua, ti da gli strumenti per capire e per parlare.
4.PRENDI NOTA, porta con te un piccolo quaderno e prendi nota delle parole nuove che impari, della frasi che non capisci per chiedere spiegazione al prof. durante la lezione; prendi nota di quello che leggi per strada o senti dire sull’autobus, ti aiuterà a memorizzare parole e strutture nuove e la tua capacità di comunicare ne trarrà un grande vantaggio.
4.Ricordati sempre di porti degli OBIETTIVI RAGGIUNGIBILI in pochi mesi altrimenti rischi di non arrivare alla meta; il loro conseguimento invece sarà molto motivante!
5.IMMERIGITI NELLA LINGUA, circondati di persone che parlino italiano, interagisci con loro. Ascolta le loro storie e scopri la loro cultura, sarà un ottimo esercizio ma soprattutto entrerai nelle vite di chi parla l’italiano perché una lingua racconta molto di un popolo!
6.CERCA DI RENDERE LO STUDIO DIVERTENTE : cerca persone con cui fare pratica, studia cose che ti piacciono e che ti appassionano, frequenta eventi che ti danno l’occasione di fare pratica, viaggia e frequenta un corso. Non stare solo davanti ad un libro o dopo pochi minuti l’unico tuo desiderio sarà quello di dargli fuoco!
L’ultimo mio suggerimento è : NON AVER PAURA DI SBAGLIARE ! provare e riprovare a formulare una frase nel modo giusto fino a quando ci riusci è il modo migliore per imparare. Più provi prima imparerai. E le soddisfazioni saranno tante!

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin